Giurisprudenza

Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza

Specifiche del corso

Tipologia: Corso di Laurea Magistrale.

Codice: LMG-01.

Durata: 5 anni.

Crediti: 300 CFU.

Modalità di erogazione: full online con piattaforma informatica accessibile h24.

Modalità di pagamento: completamente rateizzabile.

Appelli d’esame: 7 appelli d’esame garantiti. 

Sedi d’esame: online.

Tutor dedicato: a supporto del percorso formativo, sarà affidato ad ogni studente un tutor al quale poter fare riferimento per qualsiasi esigenza didattica ed amministrativa.

Il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza offre agli aspiranti giuristi una cultura di base, sia in campo nazionale sia in quello europeo. È parte degli obiettivi formativi qualificanti del corso di laurea in Giurisprudenza anche l’acquisizione delle capacità di produrre testi giuridici (normativi, negoziali e processuali) chiari, bene argomentati, pertinenti ed efficaci in rapporto ai contesti di impiego.

La laurea magistrale in Giurisprudenza consente l’accesso ai successivi percorsi formativi, quali master, dottorati di ricerca e scuole di specializzazione per le professioni legali.

La laurea in Giurisprudenza, inoltre, costituisce titolo per la partecipazione ai concorsi di magistrato, notaio e all’esame di avvocato, previo espletamento del periodo di praticantato previsto dalla normativa vigente.

I laureati in Giurisprudenza hanno un’adeguata conoscenza dei princìpi e degli istituti dell’ordinamento giuridico italiano, comunitario e, attraverso un’attività comparatistica, di altri sistemi, nonché degli strumenti economico-statistici; sanno interpretare e analizzare le casistiche; hanno acquisito capacità specifiche di comprensione e valutazione necessarie per affrontare i problemi interpretativi e applicativi del diritto; sanno impostare in forma scritta e orale le linee di ragionamento e di argomentazione giuridica e forense ed inoltre conoscono una lingua dell’Unione europea – oltre all’italiano – anche in riferimento al lessico disciplinare.

L’impostazione didattica del corso di laurea in Giurisprudenza è finalizzata alla preparazione di un giurista che conosca l’ordinamento giuridico vigente in Italia e che abbia piena capacità di analisi e di combinazione delle norme giuridiche, nel contesto della Comunità europea e internazionale, dei rapporti tra i privati e tra questi e le organizzazioni pubbliche. Il percorso formativo della laurea in Giurisprudenza è strutturato in modo da fornire agli studenti specifiche capacità per l’applicazione delle conoscenze apprese. Prevede infatti:

  • esercitazioni e prove pratiche
  • studio e confronto con la casistica giurisprudenziale
  • partecipazione a seminari tenuti da esperti appartenenti al mondo delle imprese e delle professioni
  • acquisizione di abilità linguistiche
  • predisposizione e redazione di un elaborato finale Esperienze di stage e tirocinio in studi legali ed enti amministrativi possono completare il percorso formativo.

I principali ambiti lavorativi nei quali i laureati in Giurisprudenza possono inserirsi sono i seguenti:

  • professioni legali e magistratura
  • situazioni e pubbliche amministrazioni
  • imprese private
  • sindacati
  • settori dell’informatica
  • settore del diritto comparato, internazionale e comunitario
  • organizzazioni internazionali
  • terzo settore
  • giornalismo specializzato in ambito giudiziario
  • attività sociali, socio-economiche e politiche (con ruoli di elevata responsabilità).
1° Anno di Corso
DIRITTO PRIVATOIUS/0115
FILOSOFIA DEL DIRITTOIUS/2015
DIRITTO ROMANOIUS/1815
DIRITTO COSTITUZIONALEIUS/0815
UN SEMINARIO A SCELTA TRA
SEMINARIO Diritto processuale del lavoro – SOLO ROMAIUS/071
SEMINARIO Redazione elaborato in materie giuridicheL-LIN/021
2° Anno di Corso
STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNOIUS/1915
DIRITTO ECCLESIASTICOIUS/116
DIRITTO COMMERCIALEIUS/0415
DIRITTO TRIBUTARIOIUS/129
DIRITTO DELL’UNIONE EUROPEAIUS/149
LINGUA INGLESEL-LIN/124
3° Anno di Corso
ECONOMIA POLITICASECS-P/016
DIRITTO DEL LAVOROIUS/0712
DIRITTO AMMINISTRATIVO IIUS/1012
DIRITTO PENALE IIUS/179
DIRITTO PENALE IIIUS/176
DIRITTO PRIVATO COMPARATOIUS/029
INSEGNAMENTO A SCELTA 6
Column 1 Value 9
4° Anno di Corso
DIRITTO CIVILEIUS/0115
ABILITA’ INFORMATICHEING-INF/052
DIRITTO INTERNAZIONALEIUS/1312
DIRITTO DELL’ECONOMIAIUS/0512
ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARISECS-P/1112
INSEGNAMENTO A SCELTA 6
5° Anno di Corso
DIRITTO AMMINISTRATIVO IIIUS/106
DIRITTO PROCESSUALE PENALEIUS/1615
DIRITTO PROCESSUALE CIVILEIUS/1515
PER LA PROVA FINALE 20
ALTRO (tirocinio formativo, ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e relazionali, o un esame a scelta dell’indirizzo 6
A scelta dello studente
CRIMINOLOGIAIUS/176
DIRITTO DI FAMIGLIAIUS/016
DIRITTO DELLO SPORTIUS/016
DIRITTO DEI SERVIZI PUBBLICIIUS/106
DIRITTO DELLA PRIVACYIUS/016
DIRITTI UMANI / HUMAN RIGHTSIUS/136
DIRITTO DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONEIUS/016
PRINCIPLES OF EUROPEAN CONTRACT LAW/Principi di diritto europeo dei contrattiIUS/026
DIRITTO EUROPEO DEI CONSUMATORIIUS/016
DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALEIUS/126
DIRITTO PUNITIVO E PROCESSUALE TRIBUTARIOIUS/126
Diritto tributario avanzatoIUS/126
DIRITTO AMMINISTRATIVO EUROPEOIUS/106
SELEZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANESECS-P/106
DIRITTO DELLA NAVIGAZIONEIUS/066
RILEVAZIONE, PROTEZIONE, VALUTAZIONE E TRATTAMENTO DELLE VITTIME E DEGLI AUTORI DI VIOLENZA DI GENERE: ASPETTI PSICOLOGICI E GIURIDICIM-PSI/076
DIRITTO FALLIMENTAREIUS/046

 

Richiedi maggiori informazioni

I NOSTRI STUDENTI

DOWNLOAD BROCHURE CORSO DI LAUREA IN Giurisprudenza